Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Che cos’è il taglio a getto d’acqua e come funziona? [Spiegato 2022]

What Is Waterjet Cutting And How Does It Work

Per soddisfare la crescente domanda di qualità, ridurre gli scarti e aumentare la produzione, molti produttori si rivolgono al taglio a getto d’acqua come soluzione efficiente e versatile.

Il taglio a getto d’acqua è una tecnica di lavorazione dei materiali che continua a guadagnare popolarità, soprattutto nelle applicazioni industriali. La sua popolarità deriva dal fatto che può tagliare un’ampia gamma di materiali con grande precisione e senza zone termicamente alterate.

Nonostante la diffusione della tecnologia di taglio a getto d’acqua, sono ancora molti coloro che non conoscono il processo e i suoi vantaggi.

In questo articolo, esamineremo più da vicino cos’è il taglio a getto d’acqua e come funziona. Parleremo anche dei tipi di materiali che possono essere tagliati con il getto d’acqua e dei vantaggi del taglio a getto d’acqua rispetto ai metodi tradizionali.

Che cos’è il taglio a getto d’acqua?

Il taglio a getto d’acqua è un processo meccanico che utilizza un flusso d’acqua ad alta pressione per tagliare i materiali. La velocità supersonica del flusso d’acqua consente di tagliare il materiale in modo netto e di creare forme e disegni personalizzati.

Il processo è versatile e viene spesso utilizzato per tagliare parti precise durante la fabbricazione di componenti di macchine. È particolarmente utile per tagliare materiali sensibili come la plastica, che potrebbero danneggiarsi se esposti ad alte temperature.

Il taglio a getto d’acqua può essere classificato in due tipi:

Getto d’acqua puro: Utilizza un getto d’acqua pura (senza abrasivi) per tagliare materiali morbidi come il legno e la gomma.

Getto d’acqua abrasivo: Utilizza una miscela di acqua e sostanze abrasive per erodere materiali più duri come metallo e vetro.

Come funziona il taglio a getto d’acqua?

Il processo di taglio a getto d’acqua funziona utilizzando una pompa ad alta pressione per forzare l’acqua attraverso un piccolo ugello a velocità estremamente elevate. L’acqua ad alta pressione scorre attraverso un sottile orifizio di gemma (in genere un diamante o un rubino) all’interno di questo ugello, creando un getto d’acqua.

La pompa a getto d’acqua è progettata per pressurizzare l’acqua a 60.000 libbre per pollice quadrato (psi) e spingerla a velocità fino a 2.500 piedi al secondo (760 m/s). Questo flusso d’acqua ad alta pressione viene utilizzato per tagliare il materiale.

Per aumentare ulteriormente la potenza di taglio di un getto d’acqua, è possibile miscelare all’acqua degli abrasivi. Gli abrasivi vengono in genere aggiunti in piccole quantità e conservati in un serbatoio di stoccaggio. Attraverso un ingresso per abrasivi, entrano nell’ugello insieme all’acqua e vengono spinti fuori ad alta pressione.

Cosa può tagliare un getto d’acqua?

What Can A Waterjet Cut?

Il taglio a getto d’acqua è una tecnologia versatile che può essere utilizzata per tagliare una vasta gamma di materiali. Può tagliare materiali duri fino a 30 cm (12 pollici) di lunghezza, mentre funziona bene anche su materiali morbidi come plastiche e gomme.

Di seguito sono elencati alcuni dei materiali più comuni che vengono tagliati con la tecnologia a getto d’acqua:

  • sostanze naturali (vetro, legno, marmo, pelle)
  • Sostanze artificiali (plastica, schiuma, acrilico, gomma)
  • Metalli e leghe (alluminio, titanio, rame, inconel)
  • Compositi (fibra di vetro, kevlar, fibra di carbonio, fenolico)

Sono pochi i materiali che non possono essere tagliati con il getto d’acqua, tra cui il diamante, il vetro temperato, i materiali semiliquidi e le ceramiche avanzate.

Usi del taglio a getto d’acqua

Waterjet Cutting Uses

Il taglio a getto d’acqua viene utilizzato in diversi settori per una serie di applicazioni. Grazie alla sua versatilità, questa tecnologia può essere utilizzata sia per progetti su piccola che su grande scala.

Tra gli usi più comuni del taglio a getto d’acqua vi sono:

Aerospaziale: Utilizzato nella produzione di parti per motori a reazione e pale di turbine, nonché di materiali compositi per aerei.

Industria alimentare: Utilizzato per tagliare e modellare una varietà di prodotti alimentari in modo sterile, accurato ed efficiente.

Automotive: Utilizzato per la produzione di componenti in materiali diversi su linee di produzione.

Elettronica: Utilizzata nell’industria elettronica per tagliare circuiti stampati e altri componenti elettronici.

Arte e design: Spesso utilizzata da artisti e designer per creare forme uniche, disegni e modelli personalizzati.

Difesa: Utilizzata per la sagomatura, la blindatura, il vetro antiproiettile e i materiali compositi nell’industria militare e della difesa.

Medicale e dentale: utilizzato nell’industria medica per impianti, protesi e strumenti chirurgici.

I migliori motivi per scegliere il taglio a getto d’acqua rispetto al taglio laser

Il taglio a getto d’acqua è l’opzione ideale per tagliare materiali spessi e duri grazie al flusso d’acqua ad alta pressione. Inoltre, richiede una pulizia minima dopo il taglio perché i componenti tagliati sono già lisci e pronti all’uso.

Il taglio a getto d’acqua non crea zone termicamente alterate, quindi i materiali non vengono danneggiati dal processo. Il taglio a getto d’acqua consente di tagliare il metallo in tre dimensioni, a differenza del taglio laser che permette solo di incidere disegni semplici e altri dettagli.

I migliori motivi per scegliere il getto d’acqua rispetto al taglio al plasma

Il getto d’acqua è spesso considerato fino a quattro volte più preciso di una taglierina al plasma. Produce tagli di qualità superiore su una gamma più ampia di materiali e spessori. La versatilità delle macchine a getto d’acqua consente agli utenti di personalizzare i tagli e di realizzare forme complesse.

Il taglio a getto d’acqua è utilizzato per tagliare una varietà di materiali, mentre il taglio al plasma è limitato ai metalli conduttori. La tecnologia a getto d’acqua è anche rispettosa dell’ambiente e non ha effetti sul calore. Inoltre, presenta un vantaggio economico rispetto al taglio al plasma per quanto riguarda i materiali di consumo.

Conclusione

Il taglio a getto d’acqua esiste da più di un secolo, ma sono in corso nuovi sviluppi per migliorare il processo. Nel prossimo futuro si prevede un numero ancora maggiore di applicazioni di questa tecnologia in diversi settori industriali.

Ci auguriamo che questo articolo abbia fornito alcune informazioni sul taglio a getto d’acqua e sul suo funzionamento. Ora che ne sapete di più, potete decidere con cognizione di causa se è la soluzione giusta per le vostre esigenze di lavorazione dei materiali.

Se desiderate saperne di più sul taglio a getto d’acqua o esplorare altri servizi, contattateci oggi stesso alla SAME Waterjet. Il nostro team di esperti sarà lieto di rispondere a tutte le vostre domande.

Lascia un commento

Talk with Waterjet Expert Now!

Send Your Inquiry to Us