Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Gli usi del taglio a getto d’acqua che tutti dovrebbero conoscere

Waterjet Cutting Uses

Un tempo il processo di taglio era più complicato e prevedeva l’uso di una lama affilata e del calore. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno reso possibile il taglio di diversi materiali con estrema precisione e senza alcuna distorsione.

Una di queste tecnologie che ha conquistato il mondo industriale è il taglio a getto d’acqua.

Le macchine da taglio a getto d’acqua stanno diventando sempre più popolari in un’ampia gamma di settori. Cosa c’è che non va in queste macchine? Sono versatili, potenti e sicure, il che le rende ideali per una vasta gamma di applicazioni.

Se anche voi state iniziando a conoscere il taglio a getto d’acqua, questa guida vi fornirà le risposte di cui avete bisogno. Gli usi del taglio a getto d’acqua saranno spiegati in dettaglio e conoscerete i diversi settori in cui questa tecnologia viene utilizzata.

Taglierina a getto d’acqua: Cos’è e come funziona?

Waterjet Cutter: What It Is And How Does It Work?

Il taglio a getto d’acqua è stato introdotto negli anni ’30 come metodo per misurare e tagliare risme di carta, ma da allora ha fatto molta strada. Oggi il taglio a getto d’acqua è utilizzato in diversi settori industriali e ha trovato spazio anche nel mondo dell’arte.

Ma cos’è esattamente una taglierina a getto d’acqua e come funziona?

Una fresa a getto d’acqua è una macchina che utilizza un flusso d’acqua ad alta pressione per tagliare i materiali. L’acqua è in genere mescolata con una sostanza abrasiva come il granato, che contribuisce ad accelerare il processo di taglio di 1.000 volte.

Per creare il flusso d’acqua ad alta pressione, le frese a getto d’acqua utilizzano una pompa che può generare pressioni fino a 6.480 bar (94.000 psi). L’acqua viene poi fatta passare attraverso un piccolo foro in un ugello di taglio. Quando l’acqua esce dall’ugello, accelera a velocità supersonica e rimuove i materiali dal pezzo.

Le macchine da taglio a getto d’acqua possono essere utilizzate per tagliare qualsiasi materiale, da quelli morbidi come la schiuma e la gomma a quelli più duri come il metallo e la pietra. In effetti, sono pochi i materiali che una tagliatrice a getto d’acqua non può trattare, come il diamante e i vetri temperati.

7 diversi settori che oggi utilizzano il taglio a getto d’acqua

Waterjet Cutting Uses in different Industries

Il taglio a getto d’acqua non è limitato a un solo settore. Viene utilizzato in diversi settori per ogni tipo di applicazione, grazie alla sua capacità di tagliare un’ampia gamma di materiali in modo preciso ed economico.

Per aiutarvi a farvi un’idea più precisa di dove vengono utilizzate le frese a getto d’acqua e in che modo, abbiamo compilato un elenco degli usi più comuni delle frese a getto d’acqua per settore.

Aerospaziale e aeronautica

L’industria aerospaziale e aeronautica fa largo uso di taglierine a getto d’acqua per creare materiali compositi per gli aerei e componenti per motori a reazione, pale di turbine e altro ancora.

Il taglio a getto d’acqua è un metodo molto preciso per tagliare forme complesse da materiali come il titanio, l’alluminio e i compositi. Questo processo può essere utilizzato per tagliare fino a undici pollici di spessore.

Il taglio a getto d’acqua elimina le zone termicamente interessate, quindi è ideale per tagliare materiali sensibili al calore. Questo aspetto è fondamentale nell’industria aerospaziale, poiché anche piccoli errori o difetti strutturali possono avere conseguenze terribili.

Industria automobilistica

L’industria automobilistica è uno dei luoghi in cui è più frequente vedere macchine da taglio a getto d’acqua in uso. Le taglierine a getto d’acqua puro sono ideali per il taglio di componenti interni, tra cui tappeti e isolanti; una taglierina a getto d’acqua abrasiva è più adatta per i componenti esterni, come i pannelli metallici della carrozzeria.

Il motivo principale per cui il taglio a getto d’acqua è una tecnologia preferita nell’industria automobilistica è che consente di produrre superfici lisce e prive di bave. Inoltre, elimina il calore e i fumi o i vapori pericolosi e non crea una quantità significativa di rifiuti di materiale.

Elettronica

L’industria elettronica utilizza il taglio a getto d’acqua per una serie di applicazioni, come la creazione di circuiti stampati e il taglio di wafer di silicio.

Le frese a getto d’acqua sono ideali per questo settore perché possono produrre tagli molto precisi senza danneggiare i componenti elettronici sensibili.

Inoltre, il taglio a getto d’acqua è un processo pulito che non produce calore: un vantaggio per l’industria elettronica, dove i componenti sono sensibili al calore.

Produzione alimentare

La tecnologia di taglio a getto d’acqua è ampiamente utilizzata nell’industria alimentare. Offre tagli di precisione e tagli minimi, il che la rende più efficiente ed economica. Inoltre, è un processo igienico-sanitario.

Le taglierine a getto d’acqua sono utilizzate per tagliare gli alimenti in forme e dimensioni uniformi per il confezionamento. Questo processo è particolarmente diffuso nell’industria della carne, dove viene utilizzato per tagliare bistecche, pollo e altre carni in porzioni uniformi.

Architetture e opere d’arte

La tecnologia a getto d’acqua consente di eseguire tagli intricati e dettagliati in pietra, metallo, vetro e altri materiali. È possibile tagliare spessori da 1 mm a 300 mm in modo molto più rapido ed efficiente rispetto al passato.

Questo lo rende una scelta popolare per le applicazioni architettoniche, come la creazione di pannelli metallici decorativi, vetrate e altro ancora. È anche comunemente usata per creare opere d’arte, come sculture, da una varietà di materiali.

Medicina

La tecnologia a getto d’acqua offre enormi vantaggi nel settore medico, dove può essere utilizzata per creare qualsiasi cosa, dagli impianti alle protesi.

Il processo di taglio a getto d’acqua è ideale per l’industria medica grazie alla sua precisione e pulizia. Viene utilizzato per tagliare fogli sottili di materiale da utilizzare in dispositivi diagnostici e medici.

Difesa

Infine, il taglio a getto d’acqua abrasivo è utilizzato nell’industria della difesa per creare una varietà di parti e componenti per le attrezzature militari. Tra questi, il taglio di lamiere d’acciaio pesanti con spessori fino a 250 mm e di materiali compositi in Kevlar, utilizzati nelle armature per il personale e per i veicoli.

Il taglio a getto d’acqua abrasivo è ideale per l’industria della difesa perché è in grado di tagliare i materiali più duri, compresi metalli, compositi e ceramiche. La precisione e la capacità di creare forme complesse senza modificare la forma o la struttura molecolare del materiale sono ulteriori vantaggi.

Conclusione

Per ora è tutto! Speriamo che questo articolo sugli usi del taglio a getto d’acqua vi sia stato utile. Come potete vedere, esiste un’ampia gamma di settori e applicazioni che possono trarre vantaggio dalla tecnologia di taglio a getto d’acqua, che abbiamo solo brevemente accennato.

Se siete interessati a saperne di più sulla tecnologia di taglio a getto d’acqua o se avete bisogno di una taglierina a getto d’acqua per la vostra azienda, contattate oggi stesso i nostri esperti leader di settore di SAME Waterjet. Lavoreremo con voi per sviluppare una soluzione che soddisfi le vostre esigenze e i vostri requisiti specifici.

Lascia un commento

Talk with Waterjet Expert Now!

Send Your Inquiry to Us